“Rughe da Smartphone ?”
28 aprile 2020
Il nemico del sonno (e non solo): Il Cortisolo
29 aprile 2020

Foot Ritaul Casalingo

FOOT RITUAL CASALINGO
⬇️ Lifestyle in quarantena;

4 semplici consigli per avere dei piedi perfetti;

PIEDI A MOLLO

S’inizia con un pediluvio in acqua tiepida di durata non inferiore ai 10 minuti. All’acqua è possibile aggiungere i classici sali o pasticche effervescenti. Una volta ammorbidita la pelle si può procedere con lo scrub. È possibile crearne uno velocemente con un po’ di sale da cucina, un po’ di olio, che aiuta ad idratare la pelle, e qualche goccia di limone, che invece ha una funzione disinfettante».

RASPA O PIETRA POMICE

«Una volta risciacquati i piedi è il momento della raspa. Molte donne ormai dispongono di una raspa in casa perché è lo strumento più comodo per avere sempre piedi in ordine. In alternativa anche la vecchia pietra pomice può andare bene. La raspa si può chiaramente passare anche come fase 1, saltando il pediluvio, cosa che si può fare anche con lo scrub. Valutare se trattare il piede a secco o meno dipende da quanto i piedi ne hanno bisogno: la raspa a secco è decisamente più aggressiva ed è da prediligere solo se si ha molta pelle secca da rimuovere».

LA CURA DELLE UNGHIE

Sempre più donne scelgono di tenere lo smalto semipermanente o gel anche d’inverno. In questo caso, visto che non è possibile rivolgersi a operatori professionali, il mio consiglio è quello di limitare i danni. Per le cuticole suggerisco di pulirle e spingerle delicatamente indietro, senza tagliarle. Stesso discorso per le unghie, soprattutto se si ha uno smalto semipermanente o un gel applicato sarebbe meglio evitare di utilizzare sia tronchesino o ancor peggio forbicine. Questi infatti rischiano non solo di rovinare la forma dell’unghia o di creare unghie incarnite se si insiste troppo nei punti sbagliati, ma anche di rovinare l’applicazione dello smalto, rendendolo ancora più antiestetico. Accorciate, dunque, l’unghia con una lima, delicatamente e mantenendo una forma squadrata dell’unghia, senza insistere sui lati. Per ovviare alla ricrescita la cosa migliore è quella di applicare un normale smalto a copertura di quello semipermanente o gel, e di attendere finché non sarà un professionista a toglierlo.

LA COCCOLA FINALE

Consiglio di fare un impacco con la crema per i piedi e di avvolgerlo con la pellicola trasparente e di tenerlo in posa 5 minuti e alla fine. Dopo un bel massaggio, coprire con calzini di cotone, che consentono il completo assorbimento della crema. In assenza anche di una crema piedi una normale crema corpo idratante può andare bene, sarà semplicemente più liquida e oleosa.

A presto
Simona

Send this to a friend

CHAT BOT
HAMMAM QUI SI SANA
Offerte del mese
Approfitta delle nostre offerte