Foot Ritaul Casalingo
28 aprile 2020

Il nemico del sonno (e non solo): Il Cortisolo

IL NEMICO DEL SONNO (e non solo): IL CORTISOLO

 

Il cortisolo o il cosiddetto “ormone dello stress” è davvero il nemico del sonno, ma non solo.

La produzione del cortisolo aumenta, quando il nostro organismo affronta le situazioni di stress psico-fisiche elevate. Sfortunatamente, oggi giorno, siamo continuamente sotto stress e dobbiamo correre ai ripari per vivere più sereni.

 

Quante volte rabbrividisci quando squilla il telefono?

Hai la sensazione di avere le spalle e il collo regolarmente contratti?

Hai qualche volta il “nodo in gola”?

Vai a letto stanca/o,  ma non riesci ad addormentarti?

 

Se a tutto questo aggiungiamo le altre preoccupazioni quotidiane, diventa chiaro, che non solo soffriamo di insonnia cronica, ma siamo anche cronicamente stressati.

 

L’elevazione permanente del cortisolo influisce alla mancanza di sonno e danneggia anche tutto il corpo. Tra le altre cose, la conseguenza è anche l’alto livello di zucchero nel sangue, che può portare allo sviluppo del diabete, e non solo…

 

➡️Un livello alto di cortisolo porta il corpo ad aumentare di peso per una serie di fattori concatenati.

 

SINTOMI DEL CORTISOLO ALTO

  • Aumento di peso improvviso
  • Viso stanco
  • Frequenti sbalzi d’umore
  • Suscettibilità alle infezioni
  • Pressione alta
  • Acne e altri problemi della pelle
  • Ansia
  • Fatica cronica
  • Dolore muscolare
  • Minzione frequente
  • Ciclo mestruale irregolare
  • Sete eccessiva e constante

 

Il cortisolo è un vero nemico, per questo voglio darti 7 pratici consigli per tenerlo sotto controllo.

 

7 CONSIGLI PER DIMINUIRE IL CORTISOLO

 

♦️#1 Mangia sano

Il primo e semplice modo per aiutarti ad abbassare i livelli di cortisolo è regolare la tua alimentazione. Limita al massimo i cibi infiammatori (zucchero, carboidrati trasformati e alimenti in scatola).

Il tuo menù dovrebbe includere alimenti antinfiammatori come frutta, verdura fresca e alimenti ricchi di antiossidanti. Tieni presente i grassi sani e l’assunzione sufficiente di proteine vegetali per aiutare a bilanciare l’equilibrio ormonale.

 

♦️#2 Utilizza tecniche di rilassamento antistress A volte non puoi evitare lo stress, puoi invece aiutarti con l’autocontrollo. Almeno 30 minuti al giorno, utilizza qualche tecnica di rilassamento come: meditazione, yoga, esercizi di respirazione o massaggi distensivi o riequilibranti. Fai qualche passeggiata all’aria aperta.

 

♦️#3 Fai esercizio regolarmente

L’esercizio e l’attività fisica non sono solo buoni per mantenere il tuo corpo in forma, ma anche per la regolazione degli ormoni ed il benessere generale. Ogni giorno, hai bisogno di almeno 30 minuti di attività fisica, qualche esercizio come nella pratica dello yoga o stretching, fino ad arrivare ad allenamenti tonificanti più intensi. Combina il divertimento con l’attività fisica, puoi fare un’escursione a piedi sulle colline oppure considera di visitare una palestra nelle vicinanze.

 

♦️#4 Assumi le erbe adattogene

Le erbe adattogene regolano naturalmente gli ormoni e abbassano i livelli di cortisolo (senza effetti collaterali!). Allo stesso tempo, queste erbe, sono considerate uno dei più potenti antiossidanti, hanno proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, aumentano i livelli di energia e diminuiscono i livelli di zucchero nel sangue. Tra le migliori erbe adattogene si trovano i funghi medicinali, la maca e la rhodiola.

 

♦️#5 Aiutati con gli oli essenziali

Gli oli essenziali come lavanda, mirto e bergamotto contengono ingredienti, che aiutano a ridurre i livelli di cortisolo e a diminuire le condizioni infiammatorie nel corpo. Allo stesso tempo, gli oli essenziali hanno anche un effetto positivo sul sistema immunitario e aiutano a contrastare l’insonnia. Il modo migliore per usare questi oli è versare alcune gocce dell’olio essenziale scelto in un diffusore per avere un profumo gradevole.

 

♦️#6 Dormi bene, ogni notte

Si dice che “si può morire prima di non dormire, che di non mangiare”. Il sonno è uno dei fattori più importanti per la nostra sopravvivenza e benessere. Ogni processo, che si svolge nel corpo, dipende dal sonno. Di notte, il livello di cortisolo (l’ormone dello stress) diminuisce, tutti i processi ormonali si bilanciano e il corpo si ripristina. Cerca almeno di addormentarti prima della mezzanotte e di dormire profondamente per almeno 7 ore.

 

♥️#7 Prenditi cura di te

Prendersi cura del proprio aspetto e del proprio corpo, aiuta ad abbassare i livelli di cortisolo in quanto un rilassamento profondo aiuta a rimettere in equilibrio anche la produzione degli ormoni.

Durante un massaggio o un trattamento benessere aumenterai la produzione della serotonina, l’ormone del buonumore; della dopamina, l’ormone del piacere; dell’ossitocina, l’ormone della tenerezza e della tranquillità.

 

Ti aspetto, per abbassare il tuo cortisolo! (quando si potrà 😉

 

Beauty specialist

Simona

Send this to a friend

CHAT BOT
HAMMAM QUI SI SANA
Offerte del mese
Approfitta delle nostre offerte