Week in Love
20 gennaio 2020
Foot Ritaul Casalingo
28 aprile 2020

“Rughe da Smartphone ?”

“RUGHE DA SMARTPHONE ⁉️”

…L’ ultimo killer dell’ invecchiamento precoce:

“Questa sovraesposizione alla luce blu, specialmente quando è altamente concentrata, non è senza rischi. Per quanto riguarda la pelle, studi recenti hanno certificato che esiste una connessione tra la luce blu e la comparsa di rughe e macchie scure. Tale esposizione, infatti, causa stress ossidativo alle strutture cellulari, e può danneggiare le funzioni protettive della pelle”.
La luce blu, infatti, può penetrare fino al nostro derma e colpire collagene ed elastina, con relativi danni come rughe, cedimenti cutanei e iperpigmentazione.

♦️Ma perché se ne parla solo adesso?
➡️Negli ultimi anni è aumentata notevolmente l’esposizione a questo tipo di radiazioni.

♦️Sapevate che ogni persona ha almeno 4 Rughe da computer?
➡️E’ ormai risaputo che passare troppe ore davanti allo schermo di un Pc o di un cellulare comporta dei rischi per la salute degli occhi.
.. “Se una volta inestetismi come rughe, doppio mento e mancanza di tono della pelle erano appannaggio solo di persone di età avanzata, oggi sono un problema anche delle persone più giovani che trascorrono troppo tempo al computer per la postura scorretta.

♦️Di cosa si tratta precisamente?
➡️ E’ il cosiddetto “digital aging”, cioè l’invecchiamento precoce della pelle causato in massima parte dalla disidratazione. Le onde elettromagnetiche emesse da computer e affini generano infatti un surriscaldamento dei tessuti ricchi di acqua con conseguente disidratazione e deterioramento delle proteine di collagene che costituiscono la struttura portante della pelle.
“Si tratta di un vero e proprio stress ossidativo – a cui si può fare fronte seguendo poche facili regole.

♦️In un momento dove si sta più tempo davanti al computer o con lo smartphone, c’è un modo per contenere il problema??
La parola d’ordine deve essere integrare:
➡️ bere molta acqua, seguire una dieta ricca di alimenti idratanti quali frutta e verdura e alimenti ricchi di omega 3, omega 6 e omega 9 come pesce, cereali e frutta oleosa aiuta la pelle a ritrovare elasticità e turgore”.

♦️Un consiglio da beauty Specialist?
➡️Aggiungete quotidianamente anche un siero antiossidante sotto la crema da giorno e una crema notte leggermente esfoliante per riparare il collagene danneggiato.

➡️Infine il ‘digital aging’ si combatte con regole di buon senso: fare attenzione alla posizione della scrivania utilizzando sgabelli ergonomici o una piccola pedana sotto i piedi per favorire la circolazione linfatica, staccare frequentemente gli occhi dal monitor e alzarsi per brevi pause, evitare la luce riflessa sullo schermo per evitare di dover strizzare le palpebre e favorire così le antiestetiche rughe perioculari.

A presto

Simona
Beauty Specialist

Send this to a friend

CHAT BOT
HAMMAM QUI SI SANA
Offerte del mese
Approfitta delle nostre offerte